Che tipo di canoista sono (II)? Una piccola rassegna su canoe e kayak

Nella prima parte della nostra rassegna su kayak e canoe (che potete trovare qui) ci eravamo occupati delle discipline di acqua piatta.

Nel post di oggi ci vogliamo invece occupare di tutto quello che si può fare nelle acque mosse e quali kayak siano più adatti alle diverse discipline.

  • Escursionismo su fiumi tranquilli (I° grado). In questa tipologia di fiumi la corrente accompagna dolcemente il tragitto, non ci sono rapide nè ostacoli, per cui tali percorsi possono essere effettuati con diversi tipi di kayak e canoe, va precisato che maggiore è il volume dell’imbarcazione maggiore sarà l’equilibrio, viceversa meno volume hanno le imbarcazioni e più performanti sono (vedere kayak e canoe da velocità). Attenzione anche in questo caso alla sicurezza, anche se la corrente è poca occorre comunque avere tecnica di pagaiata e le capacità di traghettare ed entrare in morta.

06_canadese

Figura 1: escursione in canoa canadese su fiume tranquillo

  • Escursione su fiume (II° III° III+) In questa tipologia d attività occorre iniziare a conoscere bene la tecnica di kayak e di canoa. Si utilizzano barche specifiche normalmente hanno un buon volume, occorre conoscere le tecniche di appoggi e manovre di equilibrio. La tecnica dell’eskimo è caldamente consigliata anche se è ancora possibile effettuare auto salvamento. Nelle escursioni normalmente la discesa viene effettuata in gruppo. Il canoista deve (come sempre in fiume) avere tutte le dotazioni di sicurezza. Occorre effettuare dei corsi  più specifici per avvicinarsi a questo tipo di pratica. L’attività va pianificata ed organizzata.

07_river_running_IIWW

Figura 2: escursione in kayak su fiume di media difficoltà

  • Escursione su fiume >III+ Sono fiumi tecnicamente impegnativi in cui la tecnica, l’imbarcazione e lo stato fisico del canoista devono essere efficienti e “collaudati”. Le discese sono sempre pianificate ed occorrono delle ottime capacità sia nella discesa (eskimo fondamentale) che nella gestione di emergenze e sicurezza in acqua. In fiumi impegnativi in cui si effettuano trasbordi è richiesta anche la conoscenza di tecniche di arrampicata. Abbigliamento e barche molto specifici in cui vengono valutati:
    • Volumi e dimensione
    • Resistenza della canoa
    • Forme e geometrie
    • Confort

08_extreme

Figura 3: kayak extreme

  • Kayak surf: disciplina che fa provare l’emozione di surfare le onde dell’oceano. Esistono canoe, sit on top, canoe polinesiane specifiche per fare competizioni sulle onde. Barche e kayak sono spesso dotate di pinnette e la tecnica dell’atleta deve essere di ottimo livello, così come la preparazione atletica.

09_surf

Figura 4: evoluzione con kayak da surf

  • Rodeo: si effettuano evoluzioni su specifici spot (tipicamente in torrente, a valle di rapide, rulli o salti di pendenza); anche in questo caso vengono effettuate competizioni e gare a livello internazionale.Le gare di Rodeo sono tra gli eventi più visualizzati  dalla comunità dei canoisti e vi sono giurie specializzate nell’assegnare i punteggi agli atleti. Anche in questa disciplina le capacità tecniche e atletiche degli atleti devono essere molto elevate.

10_rodeo

Figura 5: evoluzione in gara di Rodeo

  • Canoe squirt: Evoluzione del rodeo in cui Kayak e canoe giocano non solo a livello ma sotto l’acqua. (eskimo fondamentale).

11_squirt

Figura 6: canoe da squirt

  • Slalom: danzare tra le porte e cimentarsi nel gioco della corrente, disciplina tecnica che permette all’atleta di spingersi in azioni di equilibrio, tecnica e velocità. Si effettua con specifiche imbarcazioni e come le altre discipline presuppone un allenamento ed una preparazione specifica. Lo Slalom è una disciplina Olimpica sia per il kayak che per la canoa canadese.

12_slalom

Figura 7: c1 Slalom

  • Discesa: Correre tra le rapide, unisce la velocità alle tecniche di lettura del fiume, si pagaia con la tecnica di un olimpionico e l’equilibrio di uno slalomista. Utilizzo di barche specifiche.

13_discesa

Figura 8: k1 da discesa

Nel prossimo articolo parleremo delle esperienze in kayak e canoa “fuori dal comune” ovvero la Canoa Polo e i Raid e Spedizioni

Hai voglia di iniziare a pagaiare? se ti trovi nel Nord Est potresti pensare a qualcuna delle attività della Scuola Kayak Friuli

Ti è piaciuto questo post? seguici su Facebook!

pulsante FB